News



Sponsor

banner a rotazione



Auguri a...

Adda Federico
24/06
Amateis Federico
01/06
Andracchio Simone
09/06
Beretta Alessio
14/06
Bocca Eugenio L.
07/06
Chiappone Alessandro
16/06
Coratella Mattia
24/06
Di Marco Matteo
26/06
Liturri Mirko
14/06
Marciuc Alexandru
11/06
Marino Nicolò
27/06
Ouachcham Zakaria
04/06
Pezzolato Simone
22/06
Preci Roland
15/06
Remogna Simone
14/06
Rinotti Nicolas
12/06
Romedea Raducu D.
04/06
Siviero Andrea
15/06
Stradella Simone
08/06
Vai Federico
15/06
Varacalli Alessandro
07/06
Wambo Simo Simley
26/06
Zucco Gabriele
10/06


Comunicati
LND


Programma Settimanale

scarica


Calendario Allenamenti

scarica


Notizie

 


Meteo


 

TORNEI ASD URS LA CHIVASSO

 


 

Open Day

Ed eccoliiii!!!!!!!! I tanto attesi Open Day Biancorossi... Vieni a conoscere i nostri istruttori, vieni a provare i nostri allenamenti...ti aspettiamo!!! A partire da mercoledì 29 Giugno... WE WANT YOU!!!!!!!!

 


 

PULCINI 2005

Altro successo per i ragazzi di Mister Cellerino.
Questo week end i nostri pulcini 2005 sono andati a giocare uno dei più prestigiosi tonei internazionali organizzato nel nostro Paese: il Trofeo Topolino gestito con il patrocinio della regione Valle D'Aosta e della Walt Disney Italia.
Una manifestazione con numeri da record quali le 256 squadre iscritte tra le varie categorie con più di 4000 giovani calciatori partecipanti che hanno dato vita ad uno spettacolo calcistico di tutto rispetto.
Sui campi di tutta la Valle D'Aosta per tre giorni (venerdì 17, sabato 18 e domenica 19 giugno), si sono confrontate squadre provenienti da tante regioni Italiane suddivise tra le categorie 2008 e le categorie 2003.
La nostra società si è presentata ai nastri di partenza con i due gruppi del 2005: il La Chivasso Bianco di Mister Fagotti ed il La Chivasso Rosso di Mister Cellerino.
Alla loro prima partecipazione i ragazzi di Mister Cellerino sono andati oltre ogni aspettativa aggiudicandosi l'ambito trofeo ed arrivando davanti a ben 48 squadre che nell'arco dei tre giorni si sono sfidati per centrare l'obiettivo della vittoria.
Nella prima giornata i ragazzi di Mister Cellerino sono stati impegnati sul campo di Saint Christophe.
Nel primo girone i nostri ragazzi conquistano il primo posto dopo le tre partite giocate e le altrettante vittorie conseguite segnando 12 goal e subendone solo 1.
Nella seconda giornata, il La Chivasso Rosso è stato impegnato sul campo di Roisan dove ha trovato le vincitrici di altrettanti 3 gironi della prima giornata.
L'alto livello calcistico degli avversari, in questa seconda giornata ha richiesto un duro impegno ai nostri ragazzi, che nonostante le difficoltà, sono riusciti a chiudere il girone in testa frutto dei 7 punti conquistati nelle tre partite giocate.
I ragazzi capitanati da Cantone in questo turno hanno conseguito due vittorie ed un pareggio segnando 5 goal senza subirne.
Incredibilmente, ma non tanto per gli addetti ai lavori che conoscono bene questo gruppo, i ragazzi di Mister Cellerino si sono trovati catapultati a giocarsi al campo base di Gressan il girone finale che assegnava i primi quattro posti della manifestazione.
A contendere il primato ai nostri ragazzi si sono ritrovate sul terreno verde di Gressan il Bollengo Albiano, il città di Segrate ed il Centro Shuster A queste ultime due squadre formazioni lombarde.
Girone duro, tosto, combattuto ed incerto nel risultato finale sino all'ultimo secondo dell'ultima partita.
Alla fine delle combattutissime partite, i ragazzi del La Chivasso Rosso l'hanno spuntata con un punto in più (5) rispetto ai 4 conquistati sia dal Bollengo che dal Centro Shuster A, arrivati rispettivamente al secondo e terzo posto per gli effetti dei risultati ottenuti negli scontri diretti.
I 5 punti conquistati dai nostri ragazzi sono stati frutto di una vittoria e due pareggi con tre goal messi a segno e due subiti.
Al cardio palma l'ultima partita che vedeva i ragazzi del Chivasso confrontarsi con il Città di Segrate.
Dopo 7 minuti di gioco i nostri ragazzi erano sotto di due goal a zero e stavano vedendo sfumare all'ultimo il loro sogno.
Ma come era già successo nello scontro diretto contro la Pro Settimo che aveva decretato la vittoria del campionato invernale dei nostri ragazzi, questi grandi piccoli giocatori non si sono abbattuti, hanno gettato il cuore (grande che hanno) oltre l'ostacolo andando a riprendersi quello che gli stavano portando via.
Così, grazie alle reti di Femia e Runco quasi allo scadere del secondo tempo è arrivato il meritato pareggio che ha permesso ai nostri ragazzi salire sul gradino più alto del podio.
Mister Cellerino ha così commentato questo successo: <<è il giusto coronamento di una stagione incredibile, fantastica che è andata oltre ogni più rosea previsione.
I ragazzi hanno lavoraro tanto, hanno sofferto, hanno faticato, hanno imparato tanto sia dal punto di vista tecnico calciastico che dal punto di vista della mentalità ed i risultati hanno premiato tutti gli sforzi e la fatica fatta.
Non si diventa una squadra vincente se dietro non c'è il giusto approccio di tutte le componenti che formano un gruppo.
Questo è un traguardo anche prestigioso per la nostra società. Vincere il Trofeo Topolino non è come vincere uno dei tanti tornei a cui solitamente si partecipa. Il Trofeo Topolino è uno dei più importanti tornei che vengono organizzati in stagione, e dimostra il buon lavoro che la nostra società sta facendo per far crescere i ragazzi.
Questo anno la scuola calcio ha fatto passi da gigante sia in termini di crescita che in termini di risultati.
Siamo sulla strada giusta>>.
Da segnalare che la squadra di Mister Cellerino nelle 9 partite giocate ha segnato 20 reti suddivise tra Cellerino (7 goal), Runco (6 goal), Cantone (4 goal), Novo, Di Bartolo, Femia, subendone solamente 3 grazie all'ottima diga difensiva costituita da Pasqua, Capirone, Femia e Novo supportati da un gran filtro di centrocampo garantito da Romano e Scamarda.